S&P 500 SOTTOVALUTATO DI OLTRE IL 20%

10 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Abby Joseph Cohen, chief investment strategist di Goldman Sachs, ha dichiarato che l’indice Usa S&P 500 Index ($SPX) e’ attualmente sottovalutato di oltre il 20%, e ritiene che il fair value si attesti a quota 1.300 punti.

Considerato che l’indice viaggia adesso intorno ai 1.030 punti, dovrebbe crescere di ben il 26% per raggiungere il target della Cohen.

Il target della guru di Goldman sul Dow Jones ($INDU) e’ a quota 11.300, del 17% al di sopra dei livelli attuali (9.640).