Rottapharm acquisisce Madaus Pharma

14 Giugno 2007, di Redazione Wall Street Italia

Rottapharm, gruppo farmaceutico multinazionale con sede a Monza fondato nel 1961, ha acquisito la tedesca Madaus Pharma dalla finanziaria Droege International Group. Secondo quanto si è appreso da fonti finanziarie, il valore dell’operazione è intorno ai 600 milioni di euro, pari a un multiplo di circa 14 volte il margine operativo lordo. L’operazione è stata finanziata interamente con il ricorso all’indebitamento “con il supporto di Mediobanca”, come ha precisato Luca Rovati, vice presidente e amministratore delegato di Rottapharm nel corso di una conferenza stampa. “Il piano quinquennale”, ha aggiunto il manager, “prevede nei prossimi cinque anni la quotazione. Il mio intendimento è di arrivare prima dei cinque anni alla quotazione. Da imprenditore italiano sarei orgogliosissimo di potermi quotare sulla Borsa Valori milanese, ma lasciamo aperte varie opzioni”, tra cui Londra, Zurigo, “e non neghiamo di poter andare Oltreoceano”.