Risparmi, quattro regole per pianificare la pensione

29 Luglio 2019, di Mariangela Tessa

La pianificazione pensionistica può essere impegnativa, ma la creazione di una sequenza temporale di obiettivi può aiutare a garantire che i tuoi risparmi rimangano in linea. Ecco alcuni consigli degli advisor della banca Usa Wells Fargo:

1. Stabilire un obiettivo di reddito e sapere che potrebbe cambiare. Per i lavoratori più giovani, può essere difficile determinare la quantità di reddito necessaria per la pensione e quanto quest’ultimo potrebbe cambiare durante la loro vita. È importante dunque fissare i proprio obiettivi all’inizio del processo di pianificazione della pensione.
Ma è altrettanto importante prepararsi a rivederli frequentemente man mano che ci si avvicina alla pensione.

2. Pianificare un possibile aumento del tasso di risparmio. Se hai 20 anni, un obiettivo di risparmio del 10% del tuo attuale stipendio all’anno è un buon inizio. A 30 anni dovresti mettere da parte almeno il 15% all’anno. Il tasso di risparmio dovrebbe aumentare con l’età. Allo stesso tempo, si dovrebbero esplorare ulteriori opzioni di investimento in modo da ottenere il massimo beneficio.

3. Immaginare tra quanto tempo si desidera andare in pensione. Quando si crea una sequenza temporale per la pensione, uno dei fattori più difficili è stimare quanto tempo ci si può aspettare per andare in pensione. Ti consigliamo di pianificare da 20 a 30 anni, ma consigliamo vivamente un piano di emergenza nel caso in cui qualcosa ti costringa a un pensionamento anticipato inaspettato, come problemi di salute, o un licenziamento imprevisto. Un modo di pensare che può aiutarti ad arrivarci può essere pianificare una pensione all’età di 55 anni.
Questo ti permetterà di essere preparato per eventi imprevisti.

4. Impostare i passaggi per raggiungere i tuoi obiettivi. Se hai iniziato in ritardo a pianificare la pensione o se stai pensando di anticipare i tempi, ci sono azioni efficaci che si possono intraprendere per perseguire i propri obiettivi. Prima di tutto, rispettare il budget è essenziale. Indipendentemente da quando inizi, la pianificazione di una tempistica di pensionamento è efficace solo se si prevede un budget per il risparmio e ci si attiene allo stesso.