Risanamento prosegue la discesa

21 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Scambi in ribasso anche oggi a Piazza Affari per il titolo Risanamento, dopo lo scivolone di ieri sulla notizia del sequestro preventivo dell’area Montecity-Rogoredo, di proprietà della Milano Santa Giulia Spa che fa capo al Gruppo Zunino. Le azioni stanno cedendo il 4,26% a 0,3255 euro muovendosi in controtrend rispetto al resto del listino, con l’indice di riferimento FTSE IT All-Share che guadagna l’1,45%.