Research in Motion: dal Blackberry … al Playbook

28 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Tutto è compiuto. Come largamente anticipato negli ultimi tempi, Research in Motion presenta il nuovo pupillo, chiamato Blackberry Playbook. Ma del Blackberry classico il nuovo nato della famiglia RIM ha ben poco, in quanto il nuovo tablet si propone di far concorrenza al leader del settore, Apple, ed al suo iPad. RIM si lancia così nel fecondo mercato dei tablet con un prodotto touch screen da 7 pollici, due fotocamere ed un processore dual-core di 1 Ghz. Il Playbook, che potrà essere collegato con un Blackberry via bluetooth, utilizza anche il software Flash di Adobe. Il Blackberry Playbook sarà lanciato all’inizio del 2011 ma non se ne conosce ancora il prezzo.