Redditi: nel Sud Italia sono più bassi che in Grecia

19 Marzo 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Italia diversa dalla Grecia e sicuramente non a rischio come il paese ellenico? Non la penseranno così molti abitanti del Sud. Un’indagine del Censis mette infatti in evidenza che nel Mezzogiorno i livelli di reddito sono inferiori rispetto a quelli della Grecia: esattamente, sono pari a 17.957 euro contro 18.454.

Il Censis precisa anche che dei 505.000 posti di lavoro persi in Italia dall’inizio della crisi, tra il 2008 e il 2012, il 60% ha colpito il Sud. (piu’ di 300.000). Il periodo di profonda crisi che il paese sta vivendo ha dunque allardato la forbice tra Nord e Sud.

Di fatto, altri numeri descrivono la dura realtà: tra il 2007 e il 2012 il pil del Mezzogiorno è calato – 10% in termini reali contro -5,7% nel Centro-Nord. Nel 2007 il Pil italiano era pari a 1.680 miliardi di euro, cinque anni dopo si era ridotto a 1.567 miliardi.

I numeri sono contenuti nel rapporto del Censis “La crisi sociale del Mezzogiorno” realizzato dal Censis è stato presentato oggi a Roma da Giuseppe De Rita e Giuseppe Roma, presidente e direttore generale del Censis.