RAY LANE (ORACLE) PASSA LA MANO E LASCIA

1 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Dopo 8 anni di servizio con il secondo produttore di software del mondo, Ray Lane – numero due di Oracle (ORCL) – starebbe per lasciare il suo incarico.

La società ha preferito non commentare la notizia, tuttavia, ha fatto sapere che l’abbandono di Lane, 54 anni, non ha nulla a che fare con l’ammissione della Oracle di aver pagato un’agenzia investigativa per “spiare” le attività di associazioni legate a Microsoft (MSFT).

La società di Bill Gates e Ibm (IBM) sono i principali concorrenti del gruppo di San Francisco.