Rambus rende pubbliche le ultime innovazioni per la memoria principale

26 Maggio 2009, di Redazione Wall Street Italia

Rambus Inc. (NASDAQ : RMBS), una delle società leader nel mondo nel settore delle licenze tecnologiche, specializzata in architetture di memoria ad alta velocità, ha reso note oggi una serie di innovazioni che possono migliorare la memoria principale di computing oltre i limiti di velocità attuali DDR3 portandola a 3200Mbps. Tali innovazioni, le cui licenze sono disponibili, si basano sui premiati progetti di Rambus e comprendono tecnologie brevettate e in attesa di brevetto. Attraverso questo insieme di innovazioni, i progettisti possono raggiungere velocità di dati di memoria maggiori, un throughput più efficace, una migliore efficienza energetica e la maggiore capacità necessaria per le future applicazioni di computing. “I progressi dei prodotti nel computing multi-core, nella virtualizzazione e nell’integrazione di chip mettono sempre più alla prova i sotto-sistemi di memoria, un elemento chiave nel limitare le prestazioni dei sistemi di computing odierni”, ha dichiarato Craig Hampel, di Rambus. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Rambus relazioni pubblicheLinda Ashmore, +1 [email protected]