PROPOSTA CSU: 7 ANNI VALIDITA’ LEGALE MATRIMONI

19 Settembre 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Monaco, 19 set – I matrimoni dovrebbe avere valore legale solo per 7 anni e l’eventuale prolungamento dovrebbe essere frutto di una precisa ed esplicita richiesta da parte dei coniugi. Questa la rivoluzionaria proposta della parlamentare bavarese Gabriele Pauli, che si è candidata alla guida della Csu, il partito cristiano-sociale da sempre egemone nel Land. Il progetto della signora Pauli prevede che dopo 7 anni il divorzio – in assenza di indicazioni contrarie – sia automatico e senza conseguenze di tipo economico. “Metà dei matrimoni finisce con una separazione e se molta gente non si separa è solo per il timore di dover pagare gli alimenti e altre cose del genere”, ha spiegato l’esponente della Csu. I vertici del partito hanno definito “assurda” la proposta. Dure anche le reazioni dell’episcopato bavarese.