Mercati

Process Systems Enterprise: gPROMS includerà la termodinamica avanzata SAFT

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Process Systems Enterprise (PSE), ha annunciato oggi un accordo esclusivo con l’Imperial College London (ICL) per fornire la tecnologia termodinamica avanzata SAFT-VR all’interno del suo software gPROMS Advanced Process Modelling (APM), che è uno dei leader a livello mondiale. L’approccio della SAFT (Statistical Associating Fluid Theory), utilizza modelli fisicamente-realistici delle molecole e delle loro interazioni, per prevedere in maniera accurata molte proprietà termodinamiche di tipo diverso delle componenti pure e delle miscele, rispetto ad un’ampia gamma di condizioni operative. La tecnologia SAFT-VR è stata sviluppata dal Molecular Systems Engineering group dell’Imperial College London, ed è stata finanziata in parte da una donazione di £3,6 milioni dell’EPSRC per lo sviluppo di strumenti di modellazione termodinamici robusti e affidabili per l’industria. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Process Systems EnterpriseKate Burness [email protected]