Presidenziali Usa: Hillary Clinton sta per ufficializzare candidatura

10 Aprile 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Dopo mesi di indiscrezioni senza nessuna conferma ufficiale, Hillary Clinton sarebbe pronta a ufficializzare la sua candidatura alle presidenziali del 2016.

L’ex segretario di Stato potrebbe annunciare la sua discesa in campo per le elezioni del 2016 nel fine settimana. Il Daily News afferma che l’annuncio avverrà domenica. Probabilmente tutto ciò si svolgerà attraverso i social network, segnale che la moglie dell’ex presidente Bill Clinton vuole tenere stretto il contatto con gli elettori più giovani.

Negli ultimi mesi l’ex First Lady avrebbe iniziato a comporre lo staff della campagna e di recente preso in affitto un ufficio a Brooklyn come quartier generale. Nello staff tech è stato scelto un dirigente di Google. Per la Clinton si tratterebbe del secondo tentativo dopo quello fallito nel 2008, quando a conquistare la nomination democratica fu Barack Obama.

Negli ultimi mesi un paio di scandali hanno rischiato di deragliare la campagna di Clinto. La fondazione di famiglia avrebbe accettato milioni di dollari in donazioni da diversi governi stranieri, anche mentre la ex First Lady era segretario di Stato. Secondo il Washington Post un finanziamento avrebbe violato il codice etico stabilito dall’amministrazione Obama.

Da quando il due marzo il New York Times ha rivelato che la candidata favorita alle primarie del partito Democratico ha usato un’indirizzo email professionale per uso personale ai tempi in cui era il responsabile degli Esteri della presidenza, è stata travolta dalle critiche.

Clinton, senatrice ed ex segretario di Stato, sarà la prima esponente dei democratici ad annunciare la sua candidatura per il 2016 ed è considerata la favorita per le primarie del partito dell’Elefante. Lunedì, un giorno dopo l’annuncio della Clinton, dovrebbe aprire la sua corsa per le presidenziali il repubblicano Marco Rubio.

(mt-DaC)