PRESCOTT: PER L’ITALIA MENO TASSE E PIU’ RIFORME

18 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 18 mag – “Meno tasse e più riforme: l’Italia deve accettare la sfida”. Questa la ricetta per il rilancio del Bel Paese secondo Edward Prescott, il “guru” della macroeconomia quantitativa, Premio Nobel 2004: “Fare riforme non è impossibile – spiega -. La gente dovrebbe andare in pensione più tardi. E chi va più tardi deve ricevere un’indennità più alta, perché potrà godere di meno anni di riposo e perché avrà dato un maggior contributo al sistema”. Inoltre, aggiunge Prescott intervistato da Repubblica, “bisogna eliminare le norme che ostacolano la concorrenza invece di favorirla”.