Pininfarina, esito parzialmente positivo su lodo Mitsubishi

20 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Pininfarina S.p.A. ha ricevuto la notifica del lodo emesso nell’ambito dell’arbitrato pendente tra la Società e Mitsubishi Motors Europe BV. Lo si legge in un una nota. Pininfarina fu coinvolta in una procedura arbitrale promossa da Mitsubishi avanti all’International Chamber of Commerce di Parigi avente ad oggetto una richiesta di risarcimento danni pari a circa 43,4 milioni di euro. La società respinse completamente la pretesa formulata da Mitsubishi, ma, a sua volta, iniziò un procedimento, richiedendo al Collegio Arbitrale l’accertamento della responsabilità di Mitsubishi, il conseguente risarcimento dei danni subiti ed il riconoscimento del recupero degli investimenti effettuati su base contrattuale. Il procedimento ha avuto esito parzialmente favorevole per Pininfarina, alla quale il Collegio Arbitrale ha riconosciuto l’importo di euro 37.934.385 più interessi quale recupero dell’investimento effettuato in relazione al contratto per lo sviluppo e la produzione della Mitsubishi Colt Cabrio. Il Collegio ha altresì accolto parzialmente alcune delle domande di Mitsubishi per complessivi euro 20.533.044 più interessi. Il collegio arbitrale ha quindi condannato Mitsubishi a pagare a Pininfarina una somma netta di euro 17.401.341 oltre interessi, per un importo complessivo che – alla data odierna – ammonta a euro 19.167.365. Alla luce di quanto previsto dal lodo la Società avrà un effetto negativo – inserito nei dati al 30 giugno 2010 di prossima approvazione – per un importo pari a euro 28.564.459 (di cui 5.947.562 per svalutazione dei crediti finanziari verso Mitsubishi – iscritti a bilancio per euro 47.731.824 – ed euro 22.616.897 per quanto dovuto da Pininfarina a Mitsubishi).