Pil pro-capite: Lussemburgo +271% rispetto a media Ue

19 Giugno 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Ricchissimi, ricchi, sotto la media e poveri. E’ questa la fotografia di Eurostat sul Pil-pro capite della Ue.

In testa sempre il Lussemburgo con un Pil pro capite superiore del 271% a quello della media Ue e della media dell’Eurozona. Poi Austria, Irlanda, Olanda, Svezia, Danimarca, Germania, Belgio, Finlandia, Regno Unito, Francia e Italia (98%) al 12* posto e sotto la media Ue. Subito dietro l’Italia c’e’ la Spagna.

La Grecia e’ al 19* posto nella Ue. Ultima la Bulgaria con un Pil pro capite pari al 47% della media Ue. I numeri di Lussemburgo e Irlanda sono anche il frutto della numerosita’ delle istituzioni finanziarie che hanno sede in questi due piccoli paesi e che contribuiscono alla crescita del Pil pro capite. (Asca)