PIAZZA AFFARI:TIM GIU’, SI ALLONTANA L’EUROSTOXX50

6 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

TIM è al centro delle vendite già dalla giornata di ieri a causa degli arbitraggisti che non scommettono più sull’ingresso del titolo nell’EuroStoxx50.

Ieri, infatti, l’Antitrust dell’Unione Europea ha sollevato dubbi sulla fusione tra Dresdner e Allianz, matrimonio che dovrebbe fare spazio al titolo telefonico italiano nell’indice EuroStoxx50.

L’indice è usato da molti come benchmark di riferimento e quindi, in attesa di sapere la decisione di Bruxelles, alleggeriscono le posizioni sul titolo.

In questo momento le azioni della società di telefonia mobile sono in calo del 4,85% a €5,79 con oltre 35 milioni di titoli scambiati.