PIAZZA AFFARI PIATTA ASPETTANDO WALL STREET

17 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Pochi spunti e volumi ridotti per la seduta milanese che prosegue con il Mibtel a +0,12% e il Mib30 a +0,10%. Occhi puntati sui media dove salgono Mediaset (+1,36%), Mondadori (+1,6%) e L’Espresso (+0,3%).

Denaro anche per i tecnologici: Cdb +2,48%, Euphon +2,38%, Tiscali +1,98%, E.Biscom +1,61% e Cdc +1,23%. In ribasso Gandalf -2,64% e Freedomland -2,22%.

Cedono i telefonici della scuderia di Roberto Colaninno: Telecom -0,05%, Tim -0,11%, Olivetti -0,27% e Tecnost -0,72%.

Tra le Blue Chip ottime Finmeccanica (+2,75%) e Bipop Carire (+2,49%).

Il titolo Necchi, in crescita del +9,7%, e’ stato sospeso piu’ volte per eccesso di rialzo sulle voci dell’ingresso di un nuovo socio. Si fa il nome di Mario Chiavalin, direttore generale dell’azienda di tlc, Openline, controllata da Atika Group.

Prosegue al rialzo il debutto della Cassa di Risparmio di Firenze ora a +3,54%.