PIAZZA AFFARI IN PANNE, INTERVIENE TLX

5 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Hanno preso il via le negoziazioni delle azioni italiane su Tlx, il mercato elettronico gestito da Unicredit, che ha anticipato l’orario di apertura per il titoli quotati in Borsa, approfittando dello stop per problemi tecnici del mercato ufficiale di Piazza Affari.

Gli scambi su azioni italiane sono state finora molto contenuti.

Fra i prezzi effettivamente segnati, Olivetti in rialzo a 3,80 euro (un euro vale 1936,27 lire) e Tim, che migliora a 10,79 euro.

Le contrattazioni sui titoli quotati in Borsa si fermeranno nel momento in cui questa sarà in grado di ripartire.