Piazza Affari: Ftse Mib, nuovi segnali rialzisti. I titoli da acquistare e vendere oggi

17 Febbraio 2014, di Redazione Wall Street Italia

MILANO (WSI) – La borsa di Milano archivia la settimana in rialzo: FTSE Italia All-Share (Variazione ultimi 5 giorni +3.737% Variazione ultimo anno +24.122%) FTSE MIB (Variazione ultimi 5 giorni +3.78% Variazione ultimo anno +23.521%) FTSE Italia STAR (Variazione ultimi 5 giorni +3.58% Variazione ultimo anno +57.581%). Fra i titoli maggiori si mettono in evidenza: Banco Popolare (+16.5%) Pop.Emilia (+13.95%) Finmeccanica (+9.18%) Pop Milano (+8.25%) Ubi (+7.79%). In rosso invece: Ansaldo (-5.51%) Telecom (-2.02%) Mediolanum (-1.77%) Saipem (-1.46%) Luxottica (-0.66%). I 5 titoli del Footse Mib con maggiori rialzi da inizio anno sono: Finmeccanica +31,79% Fiat +26,49% Ubi Banca +24,8% Mediaset +20,84% Intesa Sanpaolo +20,40 %. I 5 titoli più deboli: Tod’S -15,49% Salvatore Ferragamo -15,01% Yoox -4,42% Generali -2,05% Eni -1,32 %.

Passando ad un quadro tecnico del mercato, il FTSE MIB disegna una Long white che supera la resistenza in area 20.150 toccando i massimi dal 4 Luglio 2011.

I prezzi forniscono l’auspicato segnale di continuazione rialzista riuscendo a superare di slancio l’ostica resistenza che per diverse volte si era opposta alla salita dei prezzi archiviando la migliore settimana dell’anno (+3.78%) che arrotonda (+7.67%) il bilancio del 2014.

I mercati scommettono che il cambio alla guida del Governo possa dare una accelerata sulle riforme; nei prossimi giorni bisognerà capire quale società quotata potrebbe penalizzare e quali avvantaggiare il cambio di leadership da Letta a Renzi.

Lunedì ci attendiamo una seduta con un calo dei volumi e della volatilità a causa della Festività del “”President day”che terrà chiusa Wall Street.

Fra i titoli del S&P MIB 40 interessanti per la prossima seduta, segnaliamo:

FINMECCANICA prosegue l’incredibile rally (+31.79% da inizio anno) disegnando una Long white sostenuta dai volumi. I principali indicatori di breve in area di ipercomprato co inducono ad attendere un rapido pull back per intervenire.[ARTICLEIMAGE]

TODS dopo un lungo traccheggio sul supporto in area 96.5€ fornisce interessanti segnali di reazione disegnando una Long white che esplode nella volatilità. Ci attendiamo un ulteriore allungo verso la chiusura del gap in area 109.5€.[ARTICLEIMAGE]

Ritornano gli acquisti su FIAT che si dirige nella parte superiore del rettangolo 7 – 7.65€ che ingabbia i prezzi da 22 sedute. La fuoriuscita dei prezzi da questo box fornirà un interessante segnale direzionale.[ARTICLEIMAGE]

PRYSMIAN si riporta a contatto con la resistenza passante in area 19.5€. Una chiusura superiore a questo livello, fornirà un solido segnale rialzista.[ARTICLEIMAGE]

Il contenuto di questo articolo, pubblicato da Sos Trader – che ringraziamo – esprime il pensiero dell’autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di Wall Street Italia, che rimane autonoma e indipendente.

Copyright © SOS Trader. All rights reserved