PIAZZA AFFARI: ESORDIO COL TONFO PER CDC

6 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Lo sbarco sul Nuovo Mercato di Computer Discount è stato un totale insuccesso e il titolo, dopo varie sospensioni per eccesso di ribasso, ha chiuso la seduta con un calo del 9,12% a quota 30,90 euro. Gli analisti ritengono che su questo calo abbiano influito i target troppo ambiziosi previsti dalla società.

“La richiesta del titolo – dice un analista a Wall Street Italia – e’ stata estremamente bassa. L’esordio negativo è da mettere in relazione con l’assenza di liquidità per il settore Internet e con i troppi collocamenti di queste settimane”.