PIAZZA AFFARI: ENI COLPITA DAI REALIZZI

3 Aprile 2001, di Redazione Wall Street Italia

ENI cede il 3% a €7,35, dopo una mattinata in rialzo in cui aveva toccato nuovi massimi a €7,63. Gli investitori stanno facendo cassa dopo che il titolo ha puntellato il mercato in questo incerto inizio di settimana.

Per gli operatori è ancora “a sconto” e Roberto Santagostino, responsabile della sala operativa di Simcasse, vede il titolo “tranquillamente a €7,80-€7,90, come dimostrano anche gli acquisti anche a €7,50”.