PIAZZA AFFARI APRE E VIRA SUBITO IN NEGATIVO

12 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il primo Mibtel è invariato, poi prende la strada verso il basso, fino a finire a -0,31% dopo pochi minuti dall’apertura. Per il Mib30 il quadro è il medesimo, mentre il Midex riesce a essere più sostenuto: dall’apertura in poi ha cominciato a guadagnare e alle 10 ora italiana segna +0,49%.

Positiva la partenza dei titoli industriali, con Fiat a +0,39% e Pirelli a +0,55%.

Buon passo per Enel, +0,36%, e Edison, +0,40%. Tra i bancari svetta Bipop Carire a +0,86%. Perde terreno Seat, -2,85%, dopo due sedute di forti rialzi.

Sul Nuovo Mercato Tiscali lascia lo 0,81%, mentre I.net prende l’1,71.

Due le matricole quest’oggi: Lavorwash apre a 5,96 euro (un euro vale 1936,27 lire) sotto il prezzo di collocamento di 6,20. Il calo è del 3,87%. Bene invece per Txt, a 77,5 euro, in crescita del 3,33% rispetto al prezzo del collocamento.