Piaggio sbarca in India, Colaninno è anche A.d

14 Novembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Il board di Piaggio approva un progetto per la costruzione di un nuovo stabilimento per motori diesel in India. L’investimento complessivo, nei prossimi quattro anni, è stimato fra i 60 e i 65 milioni di euro. L’impianto, sottolinea una nota, potrà produrre fino a 200mila motori l’anno e sarà operativo dal 2009. Il presidente, Roberto Colaninno, è nominato anche amministratore delegato del gruppo a seguito delle dimissioni di Rocco Sabelli. In consiglio, al posto di quest’ultimo, entra Gianclaudio Neri