Petrodollari Qatar inonandano il sistema bancario europeo

21 Maggio 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – I petrodollari del Qatar inondano il sistema bancario europeo. Secondo rumors pubblicati del Fincial Times, il Qatar Investment Authority, il fondo più importante dell’emirato, investirà circa un miliardo di dollari nell’aumento di capitale della seconda banca più grande della Russia, la Vtb.

La mossa arriva a sole tre settimane dopo che, sempre secondo indiscrezioni, il fondo avrebbe partecipato all’aumento di capitale di 2,9 miliardi Deutsche Bank attraverso un’iniezione di liquidità calcolato intorno ai 100 milioni di dollari.

Ma questi sono solo due esempi della progressivo e costante ingresso del Qatar nel capitale delle istituzioni finanziarie occidentali. La lista include banche del calibro di Barclays, Credit Suisse. Ma non solo. Negli ultimi anni, il fondo ha investito in maniera massiccia anche nel capitale di banche cinesi e brasiliane.