Pazienti con SMD associate a 5q- trattati con REVLIMID® (lenalidomide) ottengono indipendenza d

10 Dicembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

Celgene International Sàrl, società controllata al 100% da Celgene Corporation (NASDAQ:CELG), ha annunciato in data odierna che i risultati di un’analisi retrospettiva di pazienti con sindromi mielodisplastiche (SMD) associate a 5q- con un rischio basso o intermedio 1 secondo il punteggio IPSS (sistema internazionale di valutazione prognostica), trattati con REVLIMID® (lenalidomide) sono stati presentati alla conferenza annuale dell’American Society of Hematology a New Orleans, Louisiana. Nell’analisi 286 pazienti degli studi MDS-003 ed MDS-004 hanno ricevuto lenalidomide dall’inizio della sperimentazione. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Celgene CorporationInvestitori:+41 32 729 8303ir@celgene.comoMedia:+41 32 729 8304media@celgene.com