Panasonic presenta la Tv da mezzo milione di dollari

4 Febbraio 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Se seduti comodamente nel divano di casa vostra, intenti a guardare l’Italia del rugby battere la Francia nel Sei Nazioni o i tennisti azzurri sconfiggere la Croazia ottenendo uno storico accesso ai quarti finale di Coppa Davis, vi siete resi conto che la vostra Tv non e’ abbastanza grande, non ha una risoluzione abbastanza definita o non e’ al passo coi tempi, Panasonic ha la soluzione per voi.

C’e’ un solo problema, anzi due: il televisore 3D al plasma piu’ grande della storia vi costera’ 500 mila dollari e il modello da 152 pollici di quindicesima generazione – il nome tecnico e’ TH-152UX1 – e’ talmente grande che non tutti i salotti possono ospitarlo. E’ raccomoandabile tenere almeno 10 piedi di distanza dalle emissioni luminose.

Un altro inconveniente potrebbe essere rappresentato dal fatto che il televisore e’ fin troppo avanti coi tempi. Molti programmi televisivi non sono trasmessi ancora a una risoluzione cosi’ alta (4K2K, ossia 4.096 per 2.160 pixel). Comprarlo oggi e’ un po’ come aver comprato una tv a colori nell’era del bianco e nero.

Secondo il gruppo di elettronica americano, tuttavia, nonostante i problemi sopra citati “le vendite hanno per il momento superato anche le piu’ rosee aspettative”, ha dichiarato il vice presidente Rick Albert.