Panariagroup chiude in perdita il 2009

12 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – I ricavi netti di vendita di Panariagroup hanno registrato una riduzione complessiva del 13,3%, passando da 328,3 milioni di Euro realizzati al 31 dicembre 2008 a 284,5 milioni di Euro al 31 dicembre 2009 (-43,9 milioni di Euro). Il margine operativo lordo nel 2009 risulta pari a 21,1 milioni di Euro, corrispondente al 7,85% sul Valore della Produzione contro i 35,9 milioni di Euro del 2008. Il margine operativo netto risulta pari a 0,2 milioni di Euro dopo aver effettuato ammortamenti, accantonamenti e svalutazioni per un importo complessivo di 20,9 milioni di Euro. L’esercizio 2009 ha chiuso con una perdita consolidata di 4,6 milioni di Euro, da ricondursi quasi integralmente al primo semestre dell’anno. La Posizione Finanziaria Netta registra un saldo negativo di 86,8 milioni di Euro, con una variazione positiva rispetto all’inizio dell’esercizio di circa 12,3 milioni di Euro. Nonostante i primi timidi segnali di ripresa registrati dall’economia mondiale nell’ultima parte del 2009, persiste tuttora un forte clima di incertezza, che rende particolarmente ardua la possibilità di fare previsioni di business. Il conseguimento dei buoni risultati ottenuti dalle politiche da noi intraprese in tema di razionalizzazione dei costi (con ricadute positive anche nel 2010), di contenimento del capitale circolante e dell’indebitamento, ci induce a proseguire su questa strada anche nel prossimo futuro. Il Gruppo continuerà nelle attività di ricerca di nuovi prodotti e nuove tecnologie che finora hanno garantito il mantenimento dell’attuale posizionamento di mercato.