Paghetta di Natale: meglio metterla da parte o investirla?

28 Dicembre 2020, di Alessandra Caparello

Quanto avremmo da parte oggi se avessimo risparmiato e investito anche solo una parte delle “paghette di Natale” ricevute negli ultimi otto anni? Questa la domanda che si è posta Gimme5, soluzione digitale per la gestione del denaro che permette di accantonare piccole somme attraverso smartphone e investirle in un fondo comune di investimento.

Paghette di Natale risparmiate o investite: la simulazione

La simulazione di Gimme5 riguarda 18enni che hanno messo da parte ogni Natale una cifra pari a 150 euro. Se avessero iniziato nel 2013, ad oggi avrebbero accumulato 1.200 euro, una somma alquanto allettante che sicuramente potrebbe fare comodo per i progetti futuri.

Se si fosse deciso di mettere questi soldi in movimento, investendoli anno dopo anno, una sorta di Piano di Accumulo, su cui versare 150€ una volta all’anno, questo investimento avrebbe generato degli interessi che sarebbero andati a sommarsi al denaro versato e che, grazie alla forza dell’interesse composto, avrebbero fatto crescere questa somma ancora più velocemente, Natale dopo Natale.

Dal grafico si può intuire che in questo caso si avrebbe in tasca una somma maggiore, ben 1.760€ (1.610€ dall’investimento più 150€ dalla paghetta del 2020). Pertanto, investendo 150€ dalle paghette di tutti i Natali passati, dal 25 dicembre 2013 al 25 dicembre 2020, si sarebbe guadagnato 560€. In altre parole, questo investimento avrebbe fruttato il 47% del capitale investito.

Come dimostra questo semplice esempio, non limitarsi a risparmiare ma investire i propri risparmi può risultare una scelta strategica per raggiungere nel tempo degli obiettivi anche ambiziosi e crearsi così un gruzzoletto molto utile. Il segreto è iniziare a risparmiare e investire fin da subito, con regolarità e costanza. A Natale, regalare o ricevere una paghetta, può essere lo spunto per iniziare a mettere in pratica questa buona regola, un’occasione di crescita personale e di educazione al risparmio molto efficiente.