OLIVETTI E TECNOST SPINGONO ANCORA IL MERCATO

20 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

A metà mattinata Piazza Affari è ancora positiva anche se non ai livelli dell’apertura. Alle 12,30 il Mib30 ripiega e segna un +0,50%, il Mibtel +0,60%.

Gli scambi sono molto elevati (1,60 miliardi di euro) in attesa delle scadenze tecniche di domani su opzioni e premi.

Anche oggi i telefonici danno tono alla seduta. Soprattutto Olivetti a +7,22%, Tecnost +4,43%, immobile Telecom sui valori di ieri, mentre Tim perde mezzo punto.

Positiva anche AEM oltre il 3,50% come BiPopCarire.

Bene con guadagni intorno al 3% le utilities Enel, ENI e AMGA che si mantiene sopra un guadagno del 10%, mentre ACEA cresce del 5%.

Merloni dopo la notizia del scorporo del settore Internet gauadagna il 7,9%.

88 Recupera qualcosa FIAT. Quasi tuttte in positivo le altre azioni del Mib30, in recupero anche Mediaset, Mediolanum e Finmeccanica.