Nuova sfida Amazon: vuole diventare regina supermercati

4 Marzo 2019, di Mariangela Tessa

L’ecommerce non basta più ad Amazon, che ora spinge l’acceleratore nel comparto del food. Dopo l’acquisizione della catena di supermercati bio Whole Foods, il colosso americano sarebbe al lavoro lanciare un nuovo progetto nella grande distribuzione nel settore alimentare.

A riferirlo è il Wall StreetJournal, che cita fonti vicine al dossier. Il primo supermercato dovrebbe essere inaugurato a Los Angeles entro la fine di quest’anno per seguire con altre aperture all’inizio del 2020. Ulteriori colloqui sono in corso per i negozi di alimentari Amazon a San Francisco, Seattle, Chicago, Washington, D.C. e Philadelphia.

Del piano, tuttavia, non c’è conferma da parte di Amazon. La nuova catena dovrebbe essere, comunque, distinta da Whole Food e non è ancora chiaro se porterà il nome Amazon.

Dopo aver rivoluzionato il mondo del commercio al dettaglio, negli ultimi anni Amazon si è concentrata sempre più sulla vendita fisica, rappresentando una minaccia per i negozi di alimentari tradizionali. L’obiettivo, è di raggiungere a regime i 2mila punti vendita di varie dimensioni. Amazon sta anche esplorando l’acquisto di catene regionali di alimentari che potrebbero sostenere il progetto.