Nordea, la sostenibilità è nel Dna delle persone

23 Ottobre 2020, di Redazione Wall Street Italia

La sostenibilità non è un tema da perseguire solo a livello societario o di investimento ma è anche una questione di persone. In Nordea AM la sensibilità su questi temi è affrontata già da anni da un numero crescente di gestori.
Ne sono un esempio gli ospiti che parteciperanno al webinar dedicato ai professionisti della consulenza finanziaria che si terrà mercoledì 28 ottobre, “Rendimenti e responsabilità. Dai valore ai tuoi investimenti”. (clicca qui per iscriverti).

Dalla moda alla finanza, sfidando il mondo del lavoro

Basti pensare che Hilde Jenssen – responsabile del Team Fundamental Equities di Nordea AM, dopo un trascorso come modella tra Londra, Milano e New York ha deciso di portare avanti gli studi di economia e scienze politiche e di entrare nel mondo della finanza sfidando numerosi preconcetti che lo ritengono un mondo riservato agli uomini. Dopo la laurea, Jenssen consegue un MBA in finanza alla Columbia Business School e la certificazione CFA, ed inizia la sua carriera come analista in numerose banche d’affari.
Jenssen ha poi tenuto corsi presso la Columbia Business School su derivati e capital markets. Nel 2008 è co-autrice di un articolo pubblicato dalla Columbia University sulle pratiche di investimento etico presso il fondo sovrano norvegese. Hilde ha una forte visione relativa all’integrazione dei criteri ESG nel processo di investimento e allo sviluppo di misure quantitative per cogliere l’impatto dei fattori ESG sulle valutazioni azionarie.
Dal giugno 2019 Hilde Jenssen è Head of Fundamental Equities di Nordea Asset Management. Parte del suo lavoro è dedicato all’incontro di clienti, prospect e consulenti per comunicare la filosofia d’investimento, la strategia, il posizionamento e la performance di Nordea AM.
In precedenza, a partire dal suo ingresso in Nordea nel 2018, Hilde è stata product manager del Fundamental Equities; in questo ruolo, ha guidato la comunicazione e l’attribution analysis per una serie di portafogli azionari, comprese le strategie STARS, fiore all’occhiello di Nordea nel campo ESG.
.

La sostenibilità nelle scelte di tutti i giorni

La sensibilità alle tematiche ESG viene evidenziata anche da Karsten Bierre, Head of Allocation Fixed Income del Team Multi Assets di Nordea AM. Karsten ritiene che la sostenibilità abbia un ruolo importante nella vita quotidiana e nella società. Ha recentemente costruito una nuova casa per la sua famiglia e, nel processo di progettazione, ha mantenuto una forte attenzione sul basso consumo energetico, con pannelli solari per limitare le emissioni derivanti dall’elettricità e dal riscaldamento.
Queste scelte sono frutto anche del suo percorso di studi e professionale. Karsten ha conseguito un Master in Economia presso l’università di Copenhagen e ha iniziato la sua carriera presso Danske Bank nel 1994. È entrato a far parte di Nordea Markets nel 2001, dove si è occupato dell’area euro rivolgendosi principalmente ai clienti istituzionali in qualità di consulente sulle prospettive economiche e finanziarie globali. Karsten, che lavora per Nordea Asset Management dal 2003, è stato anche affiliato all’Institute of Economics dell’università di Copenhagen in qualità di External Examiner.

Dagli studi in scienze politiche a Nordea

Anche per Fabio Caiani, managing director e Head of South East Europe di Nordea AM la sensibilità alle tematiche della sostenibilità e alle tematiche sociali è legata ai suoi studi e al percorso professionale.
Laureatosi in Scienze Politiche a Milano nel 1991 con una tesi sull’organizzazione del lavoro, nel 2000 approda al mondo dell’asset management e nel 2007 entra in Nordea con l’incarico di sviluppare il mercato retail.
Le tante sfide affrontate e la crescita della struttura lo portano a prendere via via maggiori responsabilità fino ad assumere la direzione della branch Italiana nel 2013 e, dal 2020, anche il ruolo di Head of South East Europe per Nordea Asset Management. In tale ruolo è responsabile di tutte le attività wholesale e istituzionali che coordina con l’aiuto dei colleghi basati in Italia e all’estero.
In linea con la cultura aziendale di Nordea, Fabio e il team italiano si fanno portavoci del modello di business nordico con l’obiettivo di promuovere il proprio impegno nei confronti dei principi e delle pratiche ESG.
Dal 2017 Caiani è rappresentante di Nordea AM in AIPB, l’Associazione Italiana Private Banking e membro delle Commissioni Tecniche Customer Digital Experience e Wealth Advisory.

Ricerche di mercato con focus sul capitale umano

Da sempre focalizzato sulle ricerche di mercato in ambito finanziario ed economico con una particolare attenzione alle humanities, al capitale umano e con un collegamento con il mondo accademico, Nicola Ronchetti è founder & ceo di Finer Finance Explorer. È appassionato di analisi sulle reti di professionisti e sui temi legati alla consulenza finanziaria, con un focus particolare proprio sulla responsabilità sociale e la sostenibilità.
Studi e laurea in Bocconi, Ronchetti vanta un’esperienza ventennale nelle ricerche finanziarie per società italiane e gruppi multinazionali dove ha fondato e sviluppato i dipartimenti di ricerca dedicati a banche, società di gestione del risparmio, reti di consulenti finanziari, compagnie assicurative ed associazioni di categoria.