NOKIA SIEMENS: PROTESTA SINDACALE IN TUTTA EUROPA

8 Giugno 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 8 giu – La Fem, la Federazione europea metalmeccanici, insieme ai sindacati di categoria dei paesi interessati, ha deciso di effettuare il 12 giugno una giornata di mobilitazione di tutto il gruppo Nokia Siemens in Europa. Lo comunica una nota della Fiom/Cgil, che spiega come l’Action Day sia stato indetto “per chiedere che l’azienda ritiri il piano di ristrutturazione unilateralmente presentato”. I sindacati metalmeccanici europei “rifiutano l’annuncio del taglio del 15% dei posti di lavoro, pari a 9.000 licenziamenti, e si oppongono ad ogni possibile chiusura di stabilimenti nel nostro Continente”. In Italia, la giornata di mobilitazione sarà caratterizzata da 4 ore di sciopero in tutto il Gruppo, con iniziative articolate a base territoriale. Nel nostro paese, i sindacati dicono no “alle esternalizzazioni delle attività degli stabilimenti di Cassina de’ Pecchi (Milano) e di Marcianise (Caserta), ovvero alla loro ventilata cessione, e no ai tagli occupazionali”.