“Yuan rischia crollo -34% sul dollaro”, lo dice lo stesso mercato delle opzioni

11 Gennaio 2016, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – Omni Partners, hedge fond londinese da $965 milioni, ritiene che lo yuan potrebbe scendere -15% nel 2016, e anche di più nel caso in cui si manifestasse una crisi del credito, scivolando a suo avviso anche -34%.

Chris Morrison, responsabile della strategia di fondi macro Omni, ha di fatto reso noto in un’intervista che la valuta, crollata la scorsa settimana al minimo in cinque anni, dovrebbe scendere fino a 7 o a 7,5 nei confronti del dollaro per compensare in modo significativo il suo recente apprezzamento, e allinearsi al trend di deprezzamento in atto in altre economie emergenti che stanno rallentando il passo.

Gli stessi dati compilati da Bloomberg mostrano che è il mercato stesso delle opzioni a segnalare che lo yuan ha ancora ampi margini di ribasso, con i contratti che indicano che esiste una probabilità del 33% che la valuta scenderà a oltre quota 7 sul dollaro.