Webuild: concluso iter per acquisizione del 100% di Seli Overseas

13 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

Webuild ha formalizzato in via definitiva l’acquisizione del 100% di Seli Overseas, società specializzata nel tunnelling e rilevata nell’ambito del concordato Grandi Lavori Fincosit. Si completa così un ulteriore tassello di Progetto Italia, il progetto industriale avviato da Webuild già a partire dal 2018 e che potrà contribuire, oggi ancora di più, anche a valle dell’integrazione di Astaldi, allo sviluppo infrastrutturale del Paese e alla realizzazione delle opere previste nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Con questo ultimo step, si legge nella nota, Webuild consolida competenze tecniche altamente specializzate nel comparto degli scavi meccanizzati di gallerie per le opere in sotterraneo. L’acquisizione di Seli Overseas, che ha efficacia dal 27 luglio 2021, nasce da una offerta promossa da Webuild nel 2018 e si conclude con l’aggiudicazione definitiva nell’ambito della procedura competitiva avviata ad aprile 2021 dal liquidatore giudiziale del concordato preventivo di Grandi Lavori Fincosit.