Warning della SEC sui rischi di investire in società cinesi quotate a Wall Street

17 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

Avvertimento del presidente della Securities and Exchange Commission (SEC), Gary Gensler, agli investitori USA circa il forte rischio legato agli investimenti in società cinesi quotate a Wall Street. Gensler ha detto lunedì in un videomessaggio che ci sono molte cose che gli investitori americani non sanno su alcune società cinesi quotate negli USA, rimarcando il rischio politico e normativo legato al fatto che “il governo cinese potrebbe, come ha fatto diverse volte di recente, cambiare significativamente le regole nel bel mezzo del gioco”.

La SEC ha bloccato per il momento le IPO di ADR di società cinesi e desidera che gli investitori abbiano maggiori informazioni e Gensler ha ribadito che i funzionari statunitensi devono poter ispezionare gli audit finanziari delle aziende cinesi.

Ieri è stata una giornata di forti vendite in particolare sulle EV stock cinesi (-5,87% per NIO, -6,58% Xpeng e -3,49% Li Auto) che nel 2020 sono state protagoniste di forti rialzi dettati dall’euforia verso il settore delle auto elettriche. Ieri sul sentiment sulle EV stock ha pesato anche il tonfo di oltre il 4% di Tesla in scia all’apertura di un’indagine da parte delle autorità Usa sul sistema Autopilot.