Wall Street: peggiore settimana da dicembre

11 Marzo 2019, di Mariangela Tessa

Per la quinta volta di fila, gli indici a Wall Street hanno chiuso in calo la seduta di venerdì scorso archiviando la settimana peggiore da dicembre. Le vendite sono state alimentate da un deludente rapporto sull’occupazione americana a febbraio.

Il DJIA ha perso 22,99 punti, lo 0,09%, a quota 25.450,24. L’S&P 500 ha ceduto 5,86 punti, lo 0,21%, a quota 2.743,07. Il Nasdaq Composite ha lasciato sul terreno 13,32 punti, lo 0,18%, a quota 7.408,14. I tre indici hanno perso in settimana fino al 2,5%.