Wall Street: nuovi record per S&P 500 e Nasdaq su euforia accordo Usa-Cina

14 Gennaio 2020, di Mariangela Tessa

Wall Street ha archiviato la seduta di ieri 13 gennaio in rialzo, con l’S&P 500 e il Nasdaq su nuovi massimi, in attesa dell’inizio della stagione delle trimestrali Usa ed in vista dell’attesa firma sulla prima parte dell’accordo commerciale tra gli Stati Uniti e la Cina, che dovrebbe avvenire mercoledì 5 gennaio alla Casa Bianca.

Nel finale, Il Djia ha guadagnato 83,28 punti, lo 0,29%, a quota 28.907,05. L’S&P 500 ha aggiunto 22,78 punti, lo 0,70%, a quota 3.288,13. Il Nasdaq e’ salito di 95,07 punti, l’1,04%, a quota 9.273,93.