Wall Street: nonostante la flessione di venerdì, bilancio settimanale resta positivo

8 Luglio 2019, di Mariangela Tessa

La seduta di venerdì scorso a Wall Street è finita in lieve. Il rimbalzo dell’occupazione americana ha smorzato le attese di un taglio dei tassi di 50 punti base nella riunione di fine mese. Ma la maggior parte degli analisti da’ per certa una riduzione di 25 punti base.

Arrivato a perdere fino a 232 punti, il DJIA ne ha lasciati sul terreno 43,88, lo 0,16%, a quota 26.922,12. L’S&P 500 ha ceduto 5,41 punti, lo 0,18%, a quota 2.990,41. Il Nasdaq Composite ha registrato un calo di 8,44 punti, lo 0,10%, a quota 8.161,79.

In settimana, il Dow e l’S&P 500 hanno guadagnato oltre l’1% e il Nasdaq quasi il 2%.