Wall Street: Netflix +20% nell’afterhours, brinda a crescita abbonati

18 Ottobre 2016, di Laura Naka Antonelli

Boom di acquisti nelle contrattazioni afterhours di Wall Street per il titolo Netflix, dopo che la società Usa di video streaming ha reso noto di aver assistito, nel terzo trimestre, a un aumento degli abbonamenti superiore a 3,5 milioni di unità, il 50% in più della maggior parte delle stime elaborate dagli analisti.

In crescita anche il fatturato, a 3 miliardi di dollari. Netflix continua tra l’altro a investire.

Nel 2016, la società Usa ha investito $5 miliardi sui contenuti, e prevede per il 2017 di spenderne altri $6 miliardi. Il titolo Netflix ha brindato alla notizia. Dall’inizio dell’anno, il trend rimane negativo, con un calo del 13% circa.