Wall Street in rosso, pesa timore rallentamento mondiale

8 Marzo 2019, di Mariangela Tessa

Chiusura in rosso ieri a Wall Street sui timori di una frenata dell’economia mondiale. Il DJIA ha ceduto 200,23 punti, lo 0,78%, a quota 25.473,23. L’S&P 500 ha perso 22,52 punti, lo 0,81%, a quota 2.748,93. Il Nasdaq Composite ha lasciato sul terreno 84,46 punti, l’1,13%, a quota7.421,46.