Wall Street in rialzo sulle ali del petrolio

14 Giugno 2019, di Mariangela Tessa

Chiusura in rialzo ieri per Wall Street. A fare da traino è stato il settore energetico dopo l’attacco a due petroliere nel Golfo di Oman – una giapponese e una norvegese.

Il DJIA è salito di 101,94 punti, lo 0,39%, a quota 26.106,77. L’S&P 500 ha aggiunto 11,8 punti, lo 0,41%, a quota 2.891,64. Il Nasdaq Composite ha guadagnato 44,41 punti, lo 0,57%, a quota 7.837,13.

Il petrolio a luglio al Nymex ha registrato un rialzo del 2,2% a 52,28 dollari al barile, sotto i 53,45 dollari raggiunti durante la giornata.