Wall Street, giornata nera per tensioni commerciali Usa-Cina

26 Giugno 2018, di Mariangela Tessa

Giornata nera ieri per Wall Street causata dalle tensioni commerciali tra Usa e Cina, che hanno provocato la giornata di scambi peggiore da inizio aprile.  Arrivato a perdere quasi 500 punti, il Dow Jones Industrial Average ha ceduto 328,09 punti, l’1,3%, a quota 24.252,80. L’S&P 500 ha perso 37,81 punti, l’1,4%, a quota 2.717,07. Il Nasdaq Composite ha lasciato sul terreno 160,81 punti, il 2,1%, a quota 7.532,01. Il petrolio ad agosto al Nymex ha ceduto lo 0,7% a 68,08 dollari al barile.