Wall Street: chiusura incerta, pesano dati macro

15 Febbraio 2019, di Mariangela Tessa

Finale di seduta all’insegna dell’incertezza ieri a Wall Street con l’S&P 500 che ha perso quota per la prima volta dopo quattro giornate di fila in aumento.  Pesano i dati macro, che non lasciano intravedere nulla di buono per l’economia a stelle e strisce.

Arrivato a cedere fino a 235 punti, il Dow ne ha persi 103,88, lo 0,41%, a quota 25.439,39. L’S&P 500 ha lasciato sul terreno 7,30 punti, lo 0,27%, a quota 2.745,73. Il Nasdaq Composite è salito di 6,58 punti, lo 0,09%, a quota 7.426,96 ma era arrivato a guadagnare lo 0,4%.