Wall Street chiude settimana in rialzo

28 Gennaio 2019, di Mariangela Tessa

Chiusura in rialzo venerdì scorso per Wall Street grazie all’intesa pattuita riporta le lancette esattamente laddove i negoziati si erano impantanati lo scorso 22 dicembre. Il presidente Donald Trump ha minacciato un altro shutdown e il ricorso all’emergenza nazionale se non otterrà i soldi per il muro controverso che vuole tra Usa e Messico.

Nel frattempo la Federal Reserve domani e dopodomani si riunirà: i tassi resteranno fermi al 2,25-2,5%, livello a cui furono portati lo scorso dicembre. Il Dow ha guadagnato 183,96 punti, lo 0,75%, a quota 24.737,20. L’S&P 500 è salito di 22,43 punti, lo 0,85%, a quota 2.664,76. Il Nasdaq Composite ha aggiunto 91,40 punti, l’1,29%, a quota 7.164,86. Nei primi due casi c’è stato un incremento settimanale dello 0,1% e nel terzo un calo dello 0,2%.