Wall Street cancella perdite coronavirus, Dow torna sopra 29 mila punti

6 Febbraio 2020, di Mariangela Tessa

Nuova chiusura in rialzo ieri per gli indici a Wall Street, che hanno terminato la seduta in rialzo per il terzo giorno di fila. Il Djia ha chiuso nuovamente al di sopra della soglia psicologica dei 29.000 punti e l’S&P 500 ha chiuso su nuovi massimi, cancellando le perdite legate al coronavirus dalla Cina.

Il Nasdaq ha chiuso anch’esso su nuovi massimi ma è stato penalizzato da Tesla (-17%).

Il Djia ha guadagnato 483,22 punti, l’1,68%, a quota 29.290,85. L’S&P 500 è salito di 37,10 punti, l’1,13%, a quota 3,334.69. Mentre il Nasdaq è avanzato di 40,71 punti, lo 0,43%, a quota 9.508,68.