Wall Street brinda ai risultati elettorali midterm, Dow +2%

8 Novembre 2018, di Mariangela Tessa

Wall Street euforica dopo le elezioni di Midterm. Nella seduta di ieri il mercato ha brindato all’esito ampiamente atteso delle elezioni americane di metà mandato, con le quali il partito democratico ha ripreso il controllo della Camera per la prima volta da otto anni ma il Senato è rimasto nelle mani dei repubblicani.

Con rialzi di circa il 2% ciascuno, il Dow Jones Industrial Average e l’S&P 500 hanno messo a segno il balzo maggiore all’indomani di un’elezione Midterm dal 1982.

Oggi l’attenzione sarà sulla Federal Reserve, che alle 20 italiane dovrebbe annunciare tassi invariati al 2-2,25%. Il Dow ha aggiunto 545,29 punti, il 2,13%, a quota 26.180,30. L’S&P 500 ha guadagnato 58,44 punti, il 2,12%, a quota 2.813,89. Il Nasdaq Composite ha registrato un rialzo di 194,79 punti, il 2,64%, a quota 7.570,75.