Volkswagen corre ai ripari: pensa a riduzione delle spese

20 Novembre 2015, di Alberto Battaglia

Volkswagen sarebbe sul punto di annunciare il primo taglio delle spese in conto capitale dal 2009, un effetto collaterale dell’enorme scandalo sulla violazione delle norme anti-inquinamento. Lo comunicano fonti citate dall’agenzia Reuters.

La media degli analisti si attende un ridimensionamento della spesa nell’ordine del 10% rispetto alla cifra annunciata l’anno scorso, 17.1 milioni di euro. La strategia post-dieselgate del gruppo di Wolfsburg andrà quindi a toccare le voci d’investimento e lavoro, tradizionalmente anteposte al mero profitto.