Villeroy: “BCE manterrà tassi bassi, riduzione stimoli sarà molto graduale”

25 Gennaio 2019, di Mariangela Tessa

In un contesto di rallentamento dell’economia europea, la Banca centrale europea si è impegnata a mantenere bassi i tassi di interesse. Lo ha detto oggi nel corso di un’intervista ad un’emittente francese, il membro della BCE Francois Villeroy de Galhau, che ha poi specificato: “ogni riduzione dello stimolo monetario sarà molto graduale”.

Il mese scorso la BCE ha chiuso il suo piano di QE da 2,6 trilioni di euro, ma ha detto che manterrà i tassi di interesse ai minimi storici almeno durante l’estate per sostenere l’economia e l’inflazione della zona euro. Tuttavia, il rallentamento della crescita in tutta l’area ha sollevato dubbi sul fatto che la BCE sarà in grado di alzare i tassi di interesse, per la prima volta in un decennio, entro la fine dell’anno.