Viessmann Partner ufficiale del Giro d’Italia 2022

25 Febbraio 2022, di Alessandra Caparello

Viessmann è partner ufficiale del Giro d’Italia 2022. Giunta alla sua 105° edizione, la corsa ciclistica prenderà il via il 6 maggio da Budapest, in Ungheria, per terminare il 29 maggio con l’arrivo nella splendida cornice dell’Arena di Verona: 22 squadre a contendersi la vittoria metro per metro, per un totale di 176 corridori in 21 tappe, di cui 18 in Italia.

Viessmann Italia nell’anno appena trascorso ha registrato un fatturato 2021 (cumulativo delle tre Divisioni: residenziale, industriale e fotovoltaico) a € 300 milioni, con una crescita di oltre il 70% rispetto al 2020.

La sostenibilità è uno dei valori condivisi da Viessmann e dal Giro d’Italia e che, insieme alla passione per l’innovazione, diventa una delle pietre miliari su cui si fonda questa partnership. L’attenzione all’impatto ambientale e alla mobilità sostenibile, l’innovazione e l’evoluzione del “mezzo bicicletta”, insieme alla forte crescita del fenomeno dell’e-bike, sono solo alcuni degli sviluppi positivi che contribuiscono a rendere appassionante il ciclismo agli occhi delle persone. Con il progetto Ride Green, da sei anni il Giro d’Italia promuove le iniziative legate alla sostenibilità ambientale e si fa promotore di valori legati
all’economia circolare, alla green economy e alla prevenzione del cambiamento climatico. Stefano Dallabona, AD di Viessmann Italia: 

Per noi poter sostenere una tra le manifestazioni sportive più prestigiose del nostro Paese. Il Giro d’Italia condivide con noi di Viessmann l’impegno in difesa dell’ambiente e crediamo che una
manifestazione di questa portata rappresenti un importante strumento per stimolare le persone a stili di vita virtuosi, consapevoli che il modo in cui viviamo oggi avrà un impatto sulla
qualità di vita delle generazioni di domani».