Vicepresidente Fed Clarida: rischi “evidenti”, ma policy non è prestabilita

18 Ottobre 2019, di Alberto Battaglia

Il vicepresidente della Federal Reserve, Richard Clarida, ha dichiarato che l’economia americana sta affrontando rischi “evidenti”, mentre l’inflazione rimane a livelli contenuti. Clarida, intervenuto a Washington, non ha fatto trapelare quali azioni la banca centrale potrebbe intraprendere in occasione della riunione prevista tra due settimane, alla luce dei rischi citati.

“Guardando al futuro, la politica monetaria non è su una rotta prestabilita e il Comitato procederà riunioni per riunione per valutare le prospettive economiche e i rischi per le prospettive e agirà in modo adeguato per sostenere la crescita, un forte mercato del lavoro e un ritorno dell’inflazione al nostro obiettivo simmetrico del 2%”, si legge nel discorso del vicepresidente Fed.