Vendita diamanti: cinque grandi banche italiane perquisite per truffa

22 Giugno 2017, di Daniele Chicca

Le sedi di cinque delle maggiori banche italiane sono state perquisite dalle autorità nei giorni scorsi con il sospetto di truffa “in relazione alla discussa vendita di diamanti in banca”. Lo riferiscono le forze della Guardia di Finanza. Secondo quanto riportato da fonti investigative a Reuters le società coinvolte dai raid sono Intesa SanPaolo, UniCredit, MPS, Banco BPM e Popolare di Bari.

A novembre la Consob aveva iniziato a indagare sulla vicenda dopo che durante la trasmissione Report di Rai Tre erano emersi dettagli su presunte irregolarità di alcune banche italiane. “Si è trattato di acquisizioni di documenti e materiale informatico”, dice Reuters.